Biografia dell'artista Marco Schiavo

Marco SchiavoLa critica internazionale (New York Times, Süddeutsche Zeitung, General Anzaiger, El Universal, La Repubblica, il Mattino, CD Voice…) lo considera tra i migliori pianisti emergenti del panorama concertistico grazie alla sua dinamicità, versatilità oltre che ad una facilissima e immediata capacità di lettura musicale. Suona regolarmente nei principali teatri e sale di tutto il mondo quali la Philharmonie di Berlino, Carnegie Hall di New York , Musikverein e Konzerthaus di Vienna, Sydney Opera House, Smetana Hall e Rudolfinum di Praga, Teatro Colon di Buenos Aires, Teatro Monumental di Madrid, Auditorium National di Ottawa, Sala Verdi di Milano, Beethoven House di Bonn, Gasteig di Monaco di Baviera, Sala Sao Paulo di San Paolo del Brasile ecc.. come solista con prestigiose orchestre quali le Sinfoniche di Mosca, di New York e di Budapest, i Berliner Symphoniker, l’Orchestra Sinfonica del Teatro Petruzzelli di Bari, la Colorado Symphony Orchestra, l’Orchestra Nacional del Salvador, la Mexico State Symphony Orchestra, i Nürnberger Symphoniker, la Vienna Mozart Orchestra, North Czech Philharmonic Orchestra, l’orchestra Filarmonica di Baku, le orchestre da camera di Tokio e Madrid… al fianco di direttori e solisti quali Mischa Maisky, Valery Oistrakh, Bruno Canino, Enrique Batiz, Valery Polyansky, Katia Ricciarelli,ecc. Ha tenuto concerti in tutto il mondo dall’Australia al Sud America, dal Giappone al Medio Oriente e in tutti i paesi europei. Inoltre ha tenuto oltre 50 tournée in America del Nord e Latina. Ha inciso cinque CD di cui uno con la Russian State Symphony Orchestra diretta da Valery Polyansky con i concerti n.1 e 3 di L.van Beethoven, e recentemente è uscito un DVD con la registrazione dal vivo del primo concerto per pianoforte e orchestra di Chopin effettuata al Musikverein di Vienna con l’Orchestra Sinfonica di San Luis Potosì (Messico) sotto la direzione di José Miramontes Zapata. Sue registrazioni e concerti dal vivo sono state trasmessi per la Rai (Rai Uno e Rai Tre), la SBS (Australia), la ARD (Germania) la Radio Vaticana, la Radio Clasica (Spagna), Radio Cultura (Brasile), Televisa-Canal 34 (Mexico), RTL Lussemburgo. Ha studiato con Franco Scala ad Imola, Bruno Canino, Aldo Ciccolini, Sergei Dorensky (Mozarteum di Salisburgo),dopo essersi diplomato al conservatorio di Avellino sotto la guida di Rinalda Tassinari Skubikowsky col massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Attualmente insegna pianoforte principale presso il conservatorio “E.Duni” di Matera.

img temp
img temp
img temp
img temp

News

7 maggio 2012

VELIA FESTIVAL A NEW YORK

Carnegie Hall, ore 20.00
Orchestra da Camera del Conservatorio di Matera
Programma da definire Continua

18 dicembre 2011

Berlino (Germania) - Philharmonie

Programma / Program: L.van Beethoven: triplo concerto op.56 in Do maggiore
Altri Artisti / Features: Berliner Symphoniker, Aiman Mussakhajayeva(violin), Meehae Ryo (Cello) Continua

Contatti

via Roma, 27 - 84040 Casal Velino (Sa) - Italia
Tel e Fax:+39 0974 908010
Email: veliaclassica@gmail.com

 

Piano concerto 1 op.11 in E-minor part d

part d

Piano concerto 1 op.11 in E-minor

Pubblicato il Monday, June 7th, 2010 alle 7:54 am nella categoria Audio e Video. | No Comments »